Regionali Campania, l’allarmismo paga: trionfa De Luca

Plebiscito annunciato per il governatore uscente, vicino al 70%. A distanza siderale Caldoro e Ciarambino, sotto al 20%

Regionali Campania, un plebiscito per Vincenzo De Luca, il presidente col “lanciafiamme” sempre spianato. Quando sono scrutinate 1.309 sezioni su 5.827, il governatore uscente è al 68,1%. Un successo annunciato, peraltro. Staccatissimi Stefano Caldoro del centrodestra (16,6%) e Valeria Ciarambino del M5S (12,0%). Tra gli altri candidati, Giuliano Granato (Potere al Popolo) è all,1,7%, Luca Saltalamacchia (Terra) all’1,3%, Sergio Angrisano (Terzo Polo) allo 0,3%, Giuseppe Cirillo (Partito delle Buone Maniere) allo 0,1%. L’affluenza (55,5) è superiore a quella delle precedenti regionali (51,9%), dove però si votava un giorno solo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest