Napoli Servizi, de Magistris sul caso Allocca: “Approfondiremo in tempi rapidi”

Il sindaco sul manager dimissionario: “Non esistono accostamenti con la vicenda Berdini”

“Qualcuno fa degli accostamenti che non esistono. Non è una questione nata all’interno della politica o della Giunta o all’interno della maggioranza. E’ un amministratore di una società, che non è al guinzaglio del sindaco, che ha ritenuto di fare delle esternazioni dalle quali ci dissociamo completamente”. Il sindaco de Magistris parla del caso Allocca, il manager dimissionario di Napoli Servizi, finito al centro di un caso per la diffusione dell’audio di un incontro con i dirigenti della partecipata. E respinge paragoni con la vicenda Berdini al Campidoglio. “Approfondiremo quello che è accaduto – dice il sindaco – Il Comune, anche questa volta, ne esce a testa alta sotto il profilo della trasparenza, della legalità e della correttezza dei comportamenti.Il nostro obiettivo è approfondire, capire e decidere in tempi rapidi. Anche nelle scelte più delicate, il sindaco non si farà condizionare da nessuno”. “Allocca – aggiunge de Magistris – si è reso conto della situazione imbarazzante che ha creato e di cui è stato protagonista ha anche dato una sua ricostruzione dei fatti. Io sono abituato a non andare dietro ai titoli di giornale oppure a operazioni discutibili quali pubblicare una registrazione di una discussione captata all’interno di un ufficio e pubblicata con una fonte anonima”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest