Napoli: farmacia rapinata a mano armata, arrestato 28enne

Portato via l’incasso di un esercizio in via Calata Ponte di Casanova. Il presunto rapinatore bloccato durante la fuga

NAPOLI – Ieri sera i falchi della questura sono stati allertati per una rapina consumata in una farmacia, ad opera di un uomo che, riferendo di essere armato di pistola, era riuscito a farsi consegnare l’incasso. I poliziotti sono intervenuti in via Calata Ponte di Casanova.

Grazie alla dettagliata descrizione fornita dal farmacista hanno quindi rintracciato il sospetto mentre percorreva a piedi via Colonello Lahalle. L’uomo alla vista degli agenti ha tentato di fuggire nascondendosi tra le auto in sosta. I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato. Così gli agenti della sezione Criminalità diffusa della Squadra Mobile hanno arrestato Francesco Liberti, 28enne, napoletano, accusato di rapina aggravata.

A seguito di un controllo, gli agenti hanno rinvenuto nella tasca dei pantaloni dell’uomo la somma di 175 euro, ritenuta provento della rapina. I poliziotti hanno quindi restituito la somma alla vittima, hanno arrestato il 28enne e lo hanno accompagnato al carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest