Napoli, anche Mastella farà parte dell’ammucchiata per Manfredi candidato sindaco

L’ex Rettore della Federico II sarà sostanzialmente sostenuto da un partito unico consociativo composta da centri sociali, coop rosse, sinistra, ex fascisti, ex democristiani, piddini, renziani, pentastellati. Un cocktail di trasformisti e saltatori di quaglia

Anche il movimento del sindaco di Benevento, Clemente Mastella farà parte dell’ammucchiata che sosterrà il candidato sindaco di Napoli Gaetano Manfredi apparentandosi con un’altra lista civica del territorio partenopeo. Ad annunciarlo è il vice coordinatore regionale vicario di Noi Campani Luigi Bosco. “Andremo, pertanto, avanti nel percorso elettorale a sostegno di Manfredi individuando sinergie e forme di collaborazione locale con altra componente civica” – ha affermato Bosco.

Dunque, l’ammucchiata si allarga. L’ex Rettore della Federico II sarà sostanzialmente sostenuto da un partito unico consociativo composta da centri sociali, coop rosse, sinistra, ex fascisti, ex democristiani, piddini, renziani, pentastellati. Un cocktail di trasformisti e saltatori di quaglia

CiCre

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest