Napoli, agguato a Ponticelli: uomo ferito

La vittima portata in ospedale. Forse legami con un episodio di alcune ore prima

Agguato a Napoli.  Francesco de Martino, è arrivato intorno alle 19 ferito a colpi d’arma da fuoco all’ospedale Villa Betania. Il ferimento è avvenuto in via Montale, a Ponticelli. L’uomo è detenuto nella casa circondariale di Secondigliano ed era uscito in permesso.  Non è in pericolo di vita perché un solo proiettile lo ha preso al gluteo. Secondo gli investigatori, De Martino sarebbe vicino al clan De Micco. E il ferimento potrebbe essere legato a quanto avvenuto questa mattina nello stesso quartiere della periferia orientale. I poliziotti erano impegnati in un controllo a casa di un altro pregiudicato, rimasto illeso in un precedente agguato quest’anno. Ad un certo punto hanno visto arrivare due scooter con a bordo quattro persone con il volto coperto da cappucci e passamontagna, di cui tre armate di pistola e una con una mitraglietta. I quattro stavano per tagliare la rete ed entrare nel cortile dell’abitazione, quando si sono dati alla fuga alla vista degli agenti, scoprendosi il volto. La polizia li ha però riconosciuti e denunciati.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest