Montoro, esplosione sventra appartamento: feriti 2 giovani fratelli, salvata anziana

Una fuga di gas all’origine della deflagrazione nella palazzina di 4 piani, evacuata dai vigili del fuoco

La deflagrazione, generata da una fuga di gas, ha sventrato quasi tutto l’appartamento, causando danni anche ai piani sovrastanti i cui abitanti venivano fatti evacuare. Verso le 16.45 di oggi a Montoro, in Irpinia, c’è stata un’esplosione all’interno di un appartamento al piano terra di una palazzina di quattro piani in via Roma.

Sul posto i carabinieri delle due Stazioni di Montoro nonché personale dei Vigili del Fuoco. L’intero stabile è stato dichiarato inagibile. Feriti in modo lieve due fratelli di 20 e 16 anni, trasportati all’ospedale di Solofra da personale del 118. I carabinieri, con i vigili del fuoco, sono riusciti a trarre in salvo un’anziana signora bloccata al primo piano della palazzina.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest