Mignano Montelungo, operatore ecologico scivola nel compattatore e muore

Il 33enne era intento a sistemare i cartoni nel mezzo

Il lavoratore, impiegato presso l’azienda che svolge la raccolta dei rifiuti, era intento a sistemare i cartoni nel mezzo quando avrebbe perso il controllo. Incidente sul lavoro a Mignano Montelungo, nel Casertano: un operatore ecologico di 33 anni, Emilio Marotta, ha perso la vita scivolando nel compattatore che pressa e tritura il cartone appena raccolto.

Con lui non c’era alcun collega nel momento della tragedia, che sarebbe avvenuta intorno ad ora di pranzo. Un altro dipendente dell’azienda ecologica, non vedendolo tornare, ha poi chiamato i carabinieri.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest