Il ritrovamento a seguito di telefonata di un cittadino che aveva verificato il furto con lo smartphone

NAPOLI – La scoperta a seguito di telefonata al centralino dell’Arma. Un cittadino, dopo aver verificato il numero di targa con un’app sul telefono che gli specificava “veicolo rubato”, segnalava la presenza di un mezzo sospetto su via Vacche a San Liborio, ai Quartieri Spagnoli. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno così trovato uno scooter Honda sh 150, rubato lo scorso 20 maggio.
Sul mezzo i militari hanno inoltre rinvenuto una pistola semiautomatica calibro 9×21 con matricola abrasa, colpo in canna e 10 cartucce nel caricatore.
Sono state avviate indagini per cercare di individuare chi ha abbandonato in strada il veicolo e l’arma, inviata al Racis di Roma per accertarne l’eventuale uso in fatti di criminalità.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest