Cumuli di rifiuti a Napoli, sos da Posillipo: “Salute a rischio”

Immondizia nella zona del Casale, raccolta in grande affanno

A Napoli torna l’emergenza rifiuti, e non ci sono zone franche. A Posillipo arriva un sos dalla zona del Casale. “Nei giorni scorsi ho fatto delle segnalazioni all’Asia – afferma Marcello Matrusciano, consigliere della quinta municipalità-, c’è stato un primo segnale di miglioramento, in via Giovanni Pascoli, dopo il civico 70 (foto in basso), sono stati raccolti tutti i sacchetti, ma restano cartoni e suppellettili”. Resta, invece, grave lo scenario di via del Fosso (foto in alto). “Sta degenerando la situazione igienico sanitaria – racconta Matrusciano – , mettendo a repentaglio la salute della cittadinanza. Sono giorni che non si preleva”. C’è l’affanno nella raccolta, ma il consigliere sottolinea pure “l’inciviltà dei cittadini nel conferimento”. Si auspica che “nel giro di un paio di giorni al massimo si risolva la situazione”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest