Covid 19, ad Avellino infermiere positivo dopo seconda dose vaccino

L’operatore è totalmente asintomatico

Un infermiere del San Giuseppe Moscati di Avellino, assegnato all’Unità  operativa di Geriatria, ma in aspettativa da oltre 3 mesi, questo pomeriggio è risultato positivo al tampone molecolare naso-faringeo effettuato dall’azienda. L’operatore ha ricevuto circa un mese fa, su chiamata, la seconda dose del vaccino anti-Covid-19 ed è stato convocato oggi dall’Unità  operativa di Medicina Preventiva proprio per effettuare i controlli di routine. L’uomo è totalmente asintomatico e il caso è stato segnalato all’Asl di competenza.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest