Controllo in hotel del porto a Ischia, tutti i lavoratori in nero

Blitz dei carabinieri, irregolari 11 su 11

In un hotel a 4 stelle di Ischia Porto tutti i lavoratori in servizio – undici su undici – non erano regolarmente inquadrati in base al contratto nazionale di lavoro. Lo hanno scoperto i carabinieri della locale compagnia, coordinati dal capitano  Angelo Mitrione. E’ stato informato l’ispettorato del lavoro che eseguirà ulteriori verifiche e qualificherà le sanzioni che possono variare da un minimo di 1500 ad un massimo di 15 mila euro per ogni lavoratore trovato a “nero”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest