Con video su Fb denuncia fatiscenza autobus e insulta l’Anm, autista “processato”

Il dipendente aveva diffuso sul social network le immagini dei mezzi su cui lavora, accompagnandole ad offese verso l’azienda. Lui risponde con un altro video

NAPOLI – Con alcuni video su Facebook aveva denunciato sporcizia e fatiscenza degli autobus Anm su cui presta servizio, e le difficili condizioni di lavoro. Condendo le denunce con pesanti insulti all’azienda. Due giorni fa all’autista è arrivata una contestazione della municipalizzata per l’iniziativa “lesiva dell’immagine aziendale”. Il dipendente ha 5 giorni per fornire giustificazioni scritte nell’ambito del procedimento disciplinare. Lui però non demorde e con un altro video ribatte: “Abbiamo autobus che cadono a pezzi”. E infine annuncia le dimissioni per fine mese.

(Video da Facebook)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest