Prossimo step, il parere dei 92 sindaci dei comuni della provincia

NAPOLI – La Città Metropolitana di Napoli ha il suo statuto. Il consiglio metropolitano, infatti, convocato dal sindaco Luigi de Magistris, ha approvato all’unanimità, dopo una lunga seduta, durata 5 ore, il documento fondativo dell’Ente che, dallo scorso gennaio, ha preso il posto della Provincia di Napoli. Ad allungare i tempi della riunione, una sospensione dei lavori per discutere del maxi-emendamento che ha raccolto le indicazioni provenienti dai diversi partiti politici. Adesso, il documento dovrà essere sottoposto al parere della conferenza dei 92 sindaci dei comuni della provincia, entro il 31 maggio

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest