Castellammare di Stabia, giovane ferito a colpi d’arma da fuoco davanti casa

I proiettili hanno raggiunto il gluteo e la coscia del 23enne. Si indaga sulla dinamica

Era davanti alla sua abitazione quando sarebbe stato raggiunto da uno sconosciuto in sella ad uno scooter, che ha esploso alcuni colpi di pistola. C.L.G., un giovane di 23 anni, è stato ferito nella tarda serata di ieri a colpi d’arma da fuoco a Castellammare di Stabia, in via Napoli. I proiettili hanno raggiunto il gluteo e la coscia. Il padre del giovane è ritenuto elemento di primo piano del clan Cesarano. Portato in ospedale, il 23enne sarà operato per l’estrazione del proiettile. Non è in pericolo di vita. Sulla vicenda indaga la polizia: sul posto trovati un bossolo e macchie di sangue.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest