Castel Volturno, trovato il corpo di giovane sfigurata a coltellate

Il cadavere della 23enne tunisina era nei pressi dell’ex Hotel Zagarella. La vittima colpita al volto, alla gola ed al fianco sinistro

CASTEL VOLTURNO – I primi accertamenti medico sanitari hanno consentito di stabilire che la vittima è stata colpita al volto, alla gola ed al fianco sinistro con un arma da punta e taglio. Nella tarda serata di ieri a Castel Volturno, nel Casertano, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno trovato il corpo senza vita di una giovane tunisina, la 23enne Oumaima Rached. Era nei pressi dell’ex Hotel Zagarella sulla Domitiana, ora abbandonato. La donna era senza fissa dimora, pregiudicata e tossicodipendente. Sul posto si sono portati anche i carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Caserta che hanno eseguito i rilievi. La salma è stata traslata presso il centro di medicina legale dell’Ospedale di Caserta per il successivo esame autoptico.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest