Caserta, migliora il bambino colpito da meningite

A darne notizia è il sindaco Carlo Marino: “Il piccolo sta sensibilmente meglio, reagisce molto bene alle terapie”

Migliorano le condizioni del bimbo casertano di 4 anni e mezzo colpito da meningite batterica lunedì scorso e ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli. A darne notizia è il sindaco di Caserta, Carlo Marino, che ha “avuto un colloquio telefonico con la mamma del bimbo che mi ha molto rasserenato”. “Il piccolo – prosegue Marino – sta sensibilmente meglio, reagisce molto bene alle terapie e speriamo che presto possa fare ritorno a casa e a scuola. Alla mamma ho ribadito la massima vicinanza da parte del Comune, che continuerà a seguire la vicenda e farà tutto quanto in suo potere per garantire a tutti i piccoli studenti e alle loro famiglie la massima serenità e la totale sicurezza”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest