Capaccio Paestum: nel giorno della Vigilia di Natale decade l’Amministrazione Comunale

Si dimettono 9 consiglieri comunali. Decade il sindaco Palumbo

Vigilia di Natale movimentata e inaspettata a Capaccio Paestum, centro del salernitano. Questa mattina ben nove consiglieri comunali hanno rassegnano le loro dimissioni facendo così decadere l’Amministrazione comunale retta dal sindaco Franco Palumbo. A rassegnare le proprie dimissioni sono stati il presidente del Consiglio comunale, Nino Pagano, e poi ancora i consiglieri di opposizione Luca Sabatella, Pia Adinolfi, Pasquale Mazza, Pasquale Accarino, Alfonsina Montechiaro, Angelo Merola, Fernando Maria Mucciolo e Francesco Petraglia. Le nove firme di dimissioni sono state protocollate questa mattina in municipio ed inviate attraverso una nota al Consiglio comunale, al segretario generale e al prefetto di Salerno. Decisiva, per far decadere l’amministrazione Palumbo è stata la firma di dimissioni del consigliere Pasquale Mazza, che fino a ieri sera faceva parte della in maggioranza che sosteneva il primo cittadino.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest