Bolli falsi, smantellata organizzazione in Campania: 12 misure cautelari

Il gruppo  avrebbe provveduto alla falsificazione, introduzione sul territorio dello Stato, detenzione e messa in circolazione di bolli falsi e truffa ai danni dello Stato

Nel mirino degli inquirenti un’organizzazione che avrebbe provveduto alla falsificazione, introduzione sul territorio dello Stato, detenzione e messa in circolazione di bolli falsi e truffa ai danni dello Stato. In quattro province, Napoli, Caserta, Benevento, Avellino i Carabinieri hanno eseguito 12 misure per associazione per delinquere: si tratta di 12 provvedimenti cautelari e numerose perquisizioni nei confronti di agenzie di pratiche auto, tabaccherie e officine.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest