Benevento, ecco la giunta Mastella: vice sindaco Erminia Mazzoni

La squadra con 9 assessori. Prima seduta del consiglio venerdì 8 o lunedì 11 luglio

Al grido di “rivoluzione, rivoluzione”, a Benevento nasce la giunta di Mastella. Il sindaco autoproclamatosi “rottamatore”, che annuncia: “Non percepirò lo stipendio”. Di fronte alla commozione generale, si passa ai nomi della squadra presentata oggi nella sala convegni di Palazzo Paolo V.​ “Per la prima volta la città di Benevento avrà un vicesindaco donna – magnifica Mastella – ed altre quattro donne entreranno in Consiglio per effetto delle surroghe​. ​Addirittura nei miei gruppi consiliari ne saranno ​7 su ​14. Anche questo è un segno tangibile della rivoluzione in atto. I consiglieri avranno un ruolo importante in questa consiliatura”. Nove gli assessori: vicesindaco, con deleghe ai rapporti con le istituzioni europee, nazionali e regionali, alla legalità e alla trasparenza, sarà Erminia Mazzoni, ex parlamentare ed europarlamentare. Gli altri: Mario Pasquariello, con delega ai lavori pubblici e alle infrastrutture; Vincenzo Russi, ambiente; Luigi Ambrosone, sviluppo economico e attività produttive; Amina Ingaldi, scuole e trasporti; Oberdan Picucci, cultura e beni Unesco; Gerardo Giorgione, urbanistica; ​Patrizia Maio, politiche sociali; Maria Carmela Serluca, bilancio e patrimonio. Mastella ha poi incaricato il consigliere Vincenzo Lauro di svolgere funzioni di studio, di consulenza e di proposta in materia di contenzioso, di sport e di preparazione alle Universiadi
Il sindaco esagera: promette una commissione di controllo, la cui presidenza sarà proposta al Movimento 5 Stelle, “anche s​e​ i primi controllori della legalità saremo noi stessi” precisa, e nessuno ne poteva dubitare. Mastella convocherà il primo Consiglio comunale ​”​venerdì 8 luglio o al massimo lunedì 11 luglio​”​.​

(Foto Ermina Mazzoni/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest