Baiano, pugni e calci a macchinista Circumvesuviana: denunciato minore

L’aggressione scaturita da una lite. Si cercano gli altri responsabili

BAIANO – Pugni e calci al macchinista di un treno della Circumvesuviana a Baiano. L’aggressione a seguito di una lite tra il ferroviere e un gruppetto di ragazzini. I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato uno dei giovani, che dovrà rispondere di lesioni aggravate in concorso e violenza ad incaricato di pubblico servizio. Al momento dell’aggressione l’uomo era appena sceso dal treno, fermo al capolinea, dove era intento a svolgere le proprie mansioni. Dopo essere stato medicato da personale del 118, è stato curato dai sanitari dell’ospedale civile di Nola.
Sono in corso indagini tese all’identificazione degli altri responsabili dell’aggressione.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest