Avellino, non mandano i figli a scuola:  tre genitori denunciati dai Carabinieri

La lotta alla dispersione scolastica

I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino – Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto della dispersione scolastica – hanno effettuato una serie di controlli presso alcune scuole primarie e secondarie dell’Irpinia.

A seguito di tali attività poste in essere in stretta collaborazione con i dirigenti degli istituti scolastici, sono già stati deferiti all’Autorità Giudiziaria alcuni genitori, ritenuti responsabili di “Inosservanza dell’obbligo dell’istruzione elementare dei minori”.

E proprio per questa tipologia di reato, all’esito delle verifiche eseguite dai Carabinieri delle Stazioni di Bagnoli Irpino e Monteforte Irpino sono state denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino altre tre persone che, senza giustificato motivo, omettevano di far impartire ai propri figli l’istruzione obbligatoria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest