L’uomo ucciso nei pressi della sua abitazione a colpi d’arma da fuoco

MARIGLIANELLA – Agguato mortale in provincia di Napoli. Un 33enne è stato ammazzato a colpi di arma da fuoco a Marignianella, nel Nolano. Giovanni Panico, 33 anni è stato raggiunto dal killer in via Leonardo da Vinci, nei pressi della sua abitazione. La vittima aveva piccoli precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio. Sul posto sono i Carabinieri di Castello di Cisterna.

 

LA RICOSTRUZIONE – Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, intorno alle 15,30 Panico era nel seminterrato della sua abitazione in via Leonardo Da Vinci 23, adibito a officina per riparazione di biciclette, quando è stato chiamato in strada dai sicari. Lo hanno freddato con almeno sei i proiettili calibro 7,65. Panico è morto sul colpo, colpito all’addome e al viso. Non è ancora chiaro se ad ammazzarlo sia stato uno o più killer.
Le indagini, al momento, non escludono alcuna pista, compresa quella della criminalità organizzata.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest