Lievi ferite per la 25enne conducente dell’auto investitrice e per il 18enne passeggero dell’auto ferma

ACERRA –  Fatale una foratura. Il 23enne ha fermato la macchina ed è sceso, ma è stato investito da una Peugeot 107 condotta da una 25enne di Somma Vesuviana. Incidente mortale stamattina intorno alle 7 sulla statale 162 nel territorio di Acerra. Vittima Felice Cavezza, un giovane di Cicciano, alla guida della sua Renault Twingo e diretto ad Afragola con a bordo un 18enne. La vettura investitrice ha urtato anche la Renault su cui era rimasto il passeggero. Tutte le persone coinvolte sono state trasportate da un’ambulanza del 118 alla clinica Villa dei fiori. Inutile la corsa per il 23enne, deceduto dopo pochi minuti per le gravi lesioni. Non sono in pericolo di vita invece gli altri feriti. La 25enne è risultata negativa ai test tossicologici. Sul luogo del sinistro i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi del radiomobile di Castello di Cisterna per i rilievi. I due veicoli sono stati sequestrati. La salma è stata trasportata al secondo policlinico di Napoli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest