Eseguito sequestro da 417.000 nei confronti di Raffaello Bianco

NAPOLI – E’ accusato di essersi autoliquidato illecitamente rimborsi spese, in qualità di amministratore unico della Sepsa. La guardia di finanza ha eseguito un sequestro preventivo per equivalente nei confronti di Raffaello Bianco, ex manager della società di trasporti regionale. Per lui la Procura di Napoli ha chiesto il giudizio immediato. Le indagini partirono lo scorso maggio da una denuncia di Nello Polese, ex amministratore unico dell’Eav, la holding dei trasporti che controlla Sepsa.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest