A30, veicolo travolge automobilista in panne: morto carabiniere di Napoli

Il 53enne è morto a causa delle grave ferite, mentre l’investitore sarebbe stato individuato

Secondo una prima ricostruzione, l’auto del militare dell’Arma è rimasta in panne sull’autostrada e, mentre l’uomo era in corsia di emergenza, è stato travolto da un veicolo che non si è fermato per prestare soccorso. E’ un carabiniere di 53 anni, Giuseppe Arundine, originario di Capaccio e residente a Napoli, la vittima dell’incidente avvenuto in mattinata sull’autostrada A30 all’altezza del km 47, tra lo svincolo di Castel San Giorgio e Mercato San Severino, in direzione Salerno. Il 53enne è morto a causa delle grave ferite, mentre l’investitore sarebbe stato individuato.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest