Un video riprende D’Anna mentre fa un eloquente gesto all’indirizzo dei senatori 5 stelle. Lui: “Ripetevo quanto la Lezzi aveva appena fatto contro Barani”

ROMA – Non solo Barani nel mirino dei pentastellati. Dopo le accuse al capogruppo verdiniano per un gesto che mimerebbe il sesso orale all’indirizzo della senatrice Barbara Lezzi, il blog di Grillo prende di mira Vincenzo D’Anna. Il senatore ex cosentiniano, nel mezzo dello scontro a Palazzo Madama, è ripreso in un video mentre fa un eloquente gesto all’indirizzo dei banchi dove siedono i senatori grillini. “Come tutti sapete – scrive il blog – ieri in aula il senatore Barani è stato sorpreso a mimare un atto sessuale rivolto alle nostre portavoci. Ma Barani non è stato il solo a distinguersi per le sue gesta. Anche il suo vicino di banco Vincenzo D’Anna ha dato grande prova di educazione e raffinatezza. Queste immagini completano il quadro di ieri: ecco a voi i nuovi “padri costituenti”. Lo stesso D’Anna replica da Facebook alle accuse, postando le immagini incriminate. “Questo è – afferma il senatore di Ala – il video postato dai Grillini. I gesti che si vedono fare da me sono la ripetizione di quelli che la Senatrice (?) Lezzi aveva po’ anzi fatto all’indirizzo del Senatore Barani. Infatti indico la Lezzi come autrice sia del gesto che delle Boccacce. Ora fanno i martiri ma sono dei delinquenti provocatori. Un ora (sic) prima avevano dato della Prostituta al Ministro Boschi”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest