Parigi, sgozza padre e fratello: “Urlava Allah Akbar”

C’è la massima prudenza sul movente dell’assassinio di rue de Montreuil, che sembra un dramma familiare

L’aggressore ha colpito con un coltello mentre le due vittime si trovavano nel vano delle scale della loro abitazione, al 119 della rue de Montreuil. Un uomo ha sgozzato il padre e il fratello questa mattina a Parigi, vicino alla Bastiglia, ed è stato subito arrestato dalla polizia. C’è la massima prudenza sul movente dell’assassinio, che sembra un dramma familiare. Ma secondo una fonte della polizia, citata dal quotidiano Le Figaro, l’individuo avrebbe gridato “Allah Akbar!” al momento di passare all’azione. Anche secondo altre fonti, riportate da Le Parisien, al momento dell’azione l’uccisore avrebbe gridato “frasi legate all’islam radicale”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest