L’attacco nella città afghana di Kunduz, roccaforte dei talebani

KUNDUZ – Al momento dell’attacco sarebbero state 105 le persone ricoverate e oltre 80 sanitari erano presenti nell’ospedale. E’ di tre morti e 30 dispersi il bilancio provvisorio di un bombardamento Nato contro l’ospedale di Medici senza frontiere nella città afghana di Kunduz, roccaforte dei talebani.

(Foto Doctors w/o borders-Twitter)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest