Napoli, violenza donne:  taglia il braccialetto elettronico per raggiungere ex moglie in una casa protetta

L’uomo era agli arresti domiciliari proprio per i trascorsi di maltrattamenti in famiglia.

Ha tagliato il braccialetto elettronico, che gli era stato applicato contestualmente ai domiciliari, e ha raggiunto la ex moglie che si trovava in una casa protetta a Gragnano, in provincia di Napoli, proprio per sfuggire da lui. Un 42enne di Pompei è stato arrestato dai carabinieri. L’uomo era ai domiciliari proprio per trascorsi di maltrattamenti in famiglia. Nonostante questo, ha fatto di tutto per incontrare la ex moglie. Il 42enne è stato fermato dai carabinieri, ai quali ha fornito anche false generalità nell’illusione di ingannare i militari. E’ in attesa di giudizio

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest