Napoli: incendio a  Scampia, brucia una mini-discarica

E’ divampato nel pomeriggio vicino ad un campo nomadi. 

E’ in corso un incendio a Scampia, quartiere popolare di Napoli. Bruciano alcune case di lamiere occupate da famiglie di nomadi. L’incendio sarebbe partito da una macchina e poi propagato ad una mini-discarica composta da plastiche e gomme ammassato al ridosso del campo rom che accoglie 750 persone.

Sul posto vigili del fuoco e polizia. E’ presente anche il vicesindaco di Napoli Raffaele Del Giudice che sta seguendo in prima persona le operazioni.

L’incendio e sta causando un denso fumo nero. Alcune strade della zona sono state chiuse al traffico

Esplose  alcune bombole di gpl ma la zona era già stata messa in sicurezza dai soccorritori.

Danneggiati infine alcuni autocompattatori posteggiati in un’area parcheggio poco distante.

 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest