Napoli, il quartiere di Scampia sarà rigenerato: premiato il lavoro del M5s

La riqualificazione del quartiere aiuterà a creare una vera alternativa sociale

Una buona notizia. Stanziati 50 milioni di euro per la rigenerazione urbana del quartiere napoletano di Scampia. Lo sblocco delle risorse è stato possibile grazie alle iniziative e all’attivismo militante dei consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle. “Lo stanziamento di 50 milioni di euro attraverso il Fondo sviluppo e coesione per la rigenerazione urbana di Scampia è un risultato frutto di un lungo lavoro che come Gruppo regionale abbiamo portato avanti insieme al Ministro Lezzi e alle associazioni e ai comitati del quartiere. Le basi di questo importante progetto di riqualificazione che va ben oltre l’abbattimento delle Vele erano state gettate nel corso dell’incontro pubblico che abbiamo avuto insieme al Ministro nella sede di Officine delle Culture”, dichiara la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Maria Muscarà. “Il nostro Governo è da sempre attento al tema delle periferie e quello di Scampia è un esempio calzante che testimonia la volontà di creare una vera alternativa sociale che comprenda aree verdi e un’offerta di servizi realmente fruibile dai residenti. Un cambiamento radicale in grado di rilanciare il quartiere e l’intera città di Napoli”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest