Napoli, Guardia di Finanza sequestra 6600 articoli con marchio Thun contraffatto

Denunciati per contraffazione marchi e ricettazione 3 responsabili,

Si intensificano gli interventi dei militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli contro la contraffazione e la ricettazione. Nel corso di un’operazione tra Ottaviano e San Giuseppe Vesuviano, le fiamme gialle hanno sequestrato 6.647 articoli e accessori per la casa, 165 rotoli di stoffa, equivalenti a 4.250 metri, e 250 kg di prodotti semilavorati con il noto marchio “Thun” contraffatto.

In particolare, si legge in una nota, la Compagnia di Ottaviano, nel corso di tre distinti interventi in altrettanti depositi commerciali, ha sequestrato migliaia di prodotti tessili per la casa e centinaia di rotoli di tessuto, sui quali era apposto senza alcuna autorizzazione il noto marchio simbolo del Natale. Nello specifico, tutti i prodotti riproducevano marchi coperti da “copyright”, erano privi dei dati identificativi che riconducessero ad una produzione originale, nonché dell’etichetta con l’indicazione dell’azienda produttrice autorizzata dalla casa madre e detentrice dei diritti di tutela dei marchi riprodotti.

Denunciati per contraffazione marchi e ricettazione 3 responsabili, un 27enne di Scafati (Salerno), un 37enne di San Giuseppe Vesuviano (Napoli) e un 42enne di Ottaviano (Napoli), titolari di attività commerciali operanti nei settori del confezionamento biancheria, commercio di tessuti e di prodotti via internet.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest