Le bombe turche sui bambini  curdi

Ankara compie un genocidio

Lo Stato turco attacca tutti, civili e militari curdi. Attacca donne, anziani, bambini. Già ci sono tantissimi feriti e morti. E arrivano le prime immagini, immagini dure, drammatiche. Immagini di bambini colpiti dalle bombe lanciate dagli aerei turchi. Bambini che non potranno più camminare. Appello alla comunità internazionale: Fermare gli attacchi della Turchia. Riecheggia da Roma l’appello dei curdi  per chiedere all’Europa, all’Onu e alla Nato di fermare le azioni militari turche nel nord della Siria, perché con queste operazioni Ankara può compiere facilmente un genocidio

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest