“Covid-19, impedita la diffusione al centro sud”

Locatelli (Css): “Il dato è consolidato”. Scende ancora la curva dei nuovi contagi. Ma venerdì si contano 575 decessi, 7 in Campania

Coronavirus, il meridione regge, e vede la luce nel tunnel. “È stata “impedita la diffusione di Sars-Cov-2 nelle regioni dell’Italia Centrale e nel Sud del Paese.- dice Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css)- È di fatto un dato ormai solidamente corroborato dall’evidenza dei numeri. E, non a caso, anche oggi ben 13 regioni e province autonome hanno un numero di decessi inferiori alle due cifre e due regioni non hanno avuto casi fatali”.  Il problema resta il nord, dove si concentra la gran parte delle vittime. Sono 575 i morti di venerdì, comunicati nella conferenza stampa giornaliera, presso la sede della protezione civile. Il totale arriva a 22.745. E 3.493 i nuovi contagiati. Il trend del contagio cresce del 2,06% (giovedì era al 2,29%). Al momento 106.962 persone risultano positive al virus. Ad oggi, in Italia sono stati 172.434 i casi totali. Di contro, diventano 42.727 i guariti. Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 33.434 in Lombardia, 13.585 in Emilia-Romagna, 13.998 in Piemonte, 10.618 in Veneto, 6.583 in Toscana, 3.459 in Liguria, 3.157 nelle Marche, 4.214 nel Lazio,  1.990 nella Provincia autonoma di Trento, 2.656 in Puglia, 1.428 in Friuli Venezia Giulia,  2.139 in Sicilia, 1.942 in Abruzzo, 1.582 nella Provincia autonoma di Bolzano, 494 in Umbria, 872 in Sardegna, 819 in Calabria, 491 in Valle d’Aosta, 266 in Basilicata e 208 in Molise.

In Campania la curva scende ancora. In discesa la curva dei nuovi casi anche in Campania: venerdì arriva a 1,4% (2,6% il giorno prima). I decessi sono 7. Gli altri dati di venerdì: positivi 37, tamponi 2.597. Totale complessivo positivi Campania: 3.988. Totale complessivo tamponi Campania: 46.294. Totale deceduti (alle 23.59 di giovedì): 293. Totale guariti (alle 23.59 di venerdì): 631 (di cui 457 totalmente guariti e 174 clinicamente guariti). Il riparto per provincia (alle 23.59 di giovedì): Provincia di Napoli 2.109 (di cui 826 Napoli Città e 1283 Napoli provincia); Provincia di Salerno 599; Provincia di Avellino 423; Provincia di Caserta 393; Provincia di Benevento 164; Altri in fase di verifica Asl 263.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest