Costa d’Avorio, assalto jihadista a resort dei turisti: 12 morti – Video

Alcune vittime sono europee. Secondo testimoni gli assalitori che hanno aperto il fuoco con armi automatiche gridavano “Allah Akbar”: sarebbero fuggiti

Attacco terroristico in una stazione balneare della Costa d’Avorio frequentata dagli occidentali. E’ di almeno 12 morti, di cui 4 europei, il bilancio dell’assalto. La nazionalità delle vittime non è stata precisata.   La località presa di mira è a 40 chilometri da Abidjan. Secondo media locali gli hotel colpiti sono due, il Koral Beach e Etoile du sud.Secondo la tv francese Tf1 i due terroristi che hanno colpito avventori di bar e spiagge con kalashnikov si sarebbero dati alla fuga. La zona è stata isolata da militari francesi ed ivoriani. Gli assalitori che hanno aperto il fuoco con armi automatiche in un resort della costa d’Avorio gridavano “Allah Akbar” (Dio è grande). Lo hanno riferito testimoni citati da varie fonti di stampa, secondo i quali si è trattato di uomini che agivano con il volto coperto. La Farnesina sta verificando l’eventuale coinvolgimento di italiani.

 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest