Cinque sfumature di Facebook, sul social i nuovi tasti per i patiti degli stati emotivi

Dopo una fase di analisi e test durata oltre un anno, il social network di Mark Zuckerberg lancia oggi ufficialmente le Reactions che affiancano il Like: Love, Haha, Wow, Sigh o Grr

Se proprio ci tenete a far sapere a tutti come reagite su Facebook, senza nascondersi dietro un anodino like, allora da oggi potrete farlo, almeno in parte. Dopo una fase di analisi e test durata oltre un anno, il social network di Mark Zuckerberg lancia ufficialmente una serie di tasti che affiancano il Like. Si tratta delle Reactions, le reazioni con cui commentare i post degli amici. Tutti gli utenti, nel giro di un paio di giorni, avranno a disposizione cinque nuove icone: Love, Haha, Wow, Sigh o Grr. Le nuove emoji compaiono se si tiene premuto il tasto “Mi piace” da dispositivi mobili o ci si passa sopra con il cursore da computer, e sono animate. Esempio: il cuore di Love pulsa. “Le persone accedono a Facebook  – spiega Sammi Krug, product manager delle Reactions di Facebook – per condividere ogni genere di storia – che sia felice o triste, divertente o provocatoria. Abbiamo notato che sarebbero contenti di avere nuovi modi per esprimere i propri sentimenti”. Scartata subito da Fb l’opzione dislike, il pollice verso per esprimere un “non mi piace”. La piattaforma social considera che avrebbe seminato negatività. E sui social, come ammoniva Umberto Eco, non ce n’è proprio bisogno.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest