Bangladesh, uccisi 20 civili dal commando Isis: ci sono italiani. Blitz libera 13 ostaggi

Le forze speciali ammazzano 6 terroristi e ne prendono uno. L’irruzione alle 3.40 ora italiana

Una carneficina nell’assalto di un commando dell’Isis nel ristorante Holey Artisan Bakery a Dacca. Sono una ventina i civili uccisi dai jihadisti, che per ore hanno tenuto in ostaggio un numero imprecisato di persone, tra cui sette italiani. Il commando è stato neutralizzato da un blitz delle forze speciali intorno alle 3,40 italiane. Liberati 18 ostaggi: sono cittadini giapponesi e indiani, alcuni dei quali feriti. La polizia ha ucciso 5 terroristi e arrestati 1 o 2. Nel ristorante sono stati trovati 5 o 6 cadaveri, non si sa se di terroristi o dei loro prigionieri. Gli ostaggi soccorsi sono stati portati in ospedale.  L’Unità di crisi della Farnesina ha lavorato tutta la notte sulla vicenda ma le autorità locali non sono ancora in grado di fornire notizie attendibili sulla sorte degli italiani coinvolti. Alcuni ostaggi hanno raccontato che chi sapeva recitare versi del Corano è stato risparmiato, gli altri sono stati torturati.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest