Anna muore a 49 anni: Si era vaccinata con AstraZeneca

Stroncata da un infarto intestinale

E’ morta Anna Biafora, l’imprenditrice agricola di 49 anni di Verzino ricoverata nel reparto di rianimazione dopo essere stata vaccinata con Astrazeneca.

E’ morta ieri sera nell’ospedale civile di Crotone la 49enne ricoverata nel reparto di rianimazione dopo essere stata colta da un malore.

Sarà l’autopsia a spiegare i motivi della morte di Anna. Il suo caso, infatti, è stato segnalato all’Aifa tra quelli che potrebbero avere un collegamento con la vaccinazione anti covid.

Era in condizioni gravissime da 21 giorni e a nulla sono servite le cure dei medici che hanno tentato di salvarla dalla morte. 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest