Il velivolo è un airbus della compagnia Metrojet, decollato da Sharm el-Sheik e diretto a San Pietroburgo

IL CAIRO – Un aereo russo della compagnia MetroJet si è schiantato sul Sinai dopo essere decollato da Sharm el-Sheik, in Egitto, e diretto a San Pietroburgo. A bordo 217 passeggeri e sette membri dell’equipaggio. Non ci sono superstiti. Secondo la ricostruzione l’aereo si è schiantato 23 minuti dopo essere decollato. Il volo 7K9268 era partito alle 4,51 (ora italiana) ed in Russia sarebbe dovuto atterrare alle 10,20.

(Foto flickr.com)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest