Incontro di una quarantina di minuti a Castel Volturno alla vigilia della gara casalinga col Milan: nuovo e forse decisivo vertice la settimana prossima alla presenza del manager dello spagnolo

CASTEL VOLTURNO –  Nel giorno in cui anche a Liverpool ne invocano il nome, con uno striscione agganciato ad un aereo in volo su Anfield Road, Rafa Benitez si riavvicina al Napoli. Le 4 sberle di Empoli non hanno scalfito la volontà del club di resettare il rapporto col tecnico, gettando le basi per un impegno anche a lunga scadenza. L’allenatore ha visto il presidente De Laurentiis a Castel Volturno per quarantina di minuti. I rumors parlano di una schiarita nelle relazioni, diventate tese dopo la decisione di spedire la squadra in ritiro la sera di Napoli-Lazio. I due si sono infatti lasciati dandosi appuntamento per la prossima settimana per un nuovo incontro a cui parteciperà anche Manuel Garcia Quillon, manager di Benitez. De Laurentiis è arrivato al centro tecnico azzurro quando stava per finire l’allenamento pomeridiano, ha salutato la squadra e poi si è riunito con il tecnico. Da quanto trapela, il produttore avrebbe esposto al tecnico un piano per le prossime stagioni. Un progetto che svaria dalla crescita del club al rafforzamento della squadra. Insomma, se non è il business plan evocato da Benitez, poco ci manca. Parole che avrebbero trovato l’apprezzamento di Rafa. Ma il tecnico adesso vuole concentrarsi sulla sfida di domani sera contro il Milan, crocevia della corsa Champions e delle residue chances, dopo il burrone di Empoli. Quindi ogni decisone è rinviata ai prossimi giorni. Intanto, in quella Liverpool dove ha scelto di vivere con la famiglia, oggi un aereo con agganciato uno striscione ha chiesto il suo ritorno, ed il licenziamento del tecnico dei Reds Brendan Rodgers. Un colpo di teatro poco prima della partita di Premier League tra i padroni di casa e il Queens Park Rangers. Ma forse Benitez è destinato a rimanere lontano dalla città dei Beatles.

(Foto Ssc Napoli/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest