Sarri avvisa il Napoli: “Sassuolo pericolosissimo, ci giochiamo tanto”

Il tecnico azzurro: “E’ giustissimo avere l’obiettivo del secondo posto, ma da ora in poi i margini di errore sono pochissimi perché siamo a poche giornate dal termine e vincerà chi sbaglierà di meno”

“Il Sassuolo è una squadra molto pericolosa soprattutto nella partita singola può creare tante insidie. Affrontiamo una squadra che ha qualità ed organizzazione con un bravissimo allenatore che lavora con il gruppo da anni”. Guardia alta per il lunch match in Emilia di domani. Maurizio Sarri non ammette distrazioni nel rush finale per la seconda piazza che vale la Champions diretta. “Bisognerà tenere altissima la soglia dell’attenzione – dice il tecnico a Castel Volturno – perché domani ci giochiamo tanto e dobbiamo dare continuità ai nostri risultati per restare in alto”. Sarri ha fatto un discorso chiaro alla squadra. “E’ giustissimo avere l’obiettivo del secondo posto, ma da ora in poi i margini di errore sono pochissimi perché siamo a poche giornate dal termine e vincerà chi sbaglierà di meno – spiega. Quando giochi a certi livelli ci vuol molto per andare a vanti e poco per fare un passo indietro. Il nostro compito è quello di dare il massimo e poi vedremo dove saremo arrivati”. L’allenatore esprime soddisfazione per il rinnovo fino al 2022 di Insigne (“Sono contento che rimanga con questa squadra per tanto tempo”). Ma sullo scudetto invece non è d’accordo con De Laurentiis il quale ha detto di puntare al tricolore la prossima stagione: “Io penso che il quarto fatturato non può puntare allo scudetto, poi può succedere e rappresenta qualcosa di particolare. Vincono sempre le squadre con più fatturato, è difficile ed un evento il contrario. Succede in Inghilterra, lì è più facile perché anche le squadre medie hanno fatturato di grandi livelli, in altri paesi è più difficile.Deve essere un sogno, non un qualcosa di programmato”.

 

I CONVOCATI PER SASSUOLO-NAPOLI – Allenamento pomeridiano per il Napoli a Castelvolturno. Gli azzurri preparano la gara di domani, domenica, contro il Sassuolo, “lunch match” della 33esima giornata di Serie A al Mapei Stadium di Reggio Emilia (ore 12,30). La squadra ha svolto attivazione e successiva seduta tecnica. Di seguito partitina a campo ridotto e svolgimento di gioco sui calci piazzati. I convocati: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Chiriches, Ghoulam, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Maggio, Strinic, Jorginho, Allan, Diawara, Hamsik, Rog, Zielinski, Giaccherini, Callejon, Insigne, Mertens, Pavoletti, Milik.

(Foto Ssc Napoli/Fb)

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest