Rieti – Cavese si giocherà a porte chiuse

La decisione presa per le evidenti carenze strutturali dello stadio Scopigno

Sono partiti subito dopo pranzo per il ritiro pre partita di Rieti, i giocatori della Cavese. Domani in campo non ci sarà Insoudine, ancora bloccato da un problema alla pianta del piede. E mentre la squadra metelliana si appresta ad affrontare la trasferta contro il Rieti, arriva la doccia fredda per i tifosi. Infatti la partita Rieti-Cavese, in programma alle 14:30, si giocherà a porte chiuse. La decisione della Prefettura di Rieti è arrivata ieri pomeriggio ed è stata presa in seguito alle “evidenti carenze strutturali” dello stadio “Scopigno”. Una vera e propria delusione per i tifosi metelliani pronti a partire in gran numero per sostenere la propria squadra del cuore.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest