Passaggi top, il Napoli scala l’Europa

Le cifre: Koulibaly e Ghoulam al primo posto per assist al centrocampo, Jorghino ed Allan secondi in quelli verso la porta avversaria

Il tiki taka 2.0, il Sarrismo dell’uomo in tuta e sigaretta, sta demolendo il vecchio calcio a suon di record. Stiamo parlando del Napoli di Maurizio Sarri che è sulla bocca di tutta Europa per la sua bellezza e per la sua efficacia. Non solo il bel gioco ma anche e sopratutto i risultati parlano chiaro: 7 partite e 25 gol cosa mai accaduta in Serie A. Un gioco che si rifà al Barcellona di Pep Guardiola, massimo due tocchi e sorriso sul volto, questi sono i “life motive”. Con la partita di quest’oggi contro il Cagliari al San Paolo, l’applicazione “StatsZone”, riscontra che Koulibaly e Ghoulam sono per la stagione 2017/18 al primo posto in Europa per passaggi riusciti ( 93% e 95,333) verso il centrocampo. Altro dato schiacciante è la distanza percorsa dalla squadra azzurra, 123 km in 11, secondi solo al Manchester city dello stesso Pep . Per non parlare di Jorghino ed Allan secondi nella classifica in passaggi verso la porta avversaria (27 il primo 20 il secondo) alle spalle di Modric e Kros. Stiamo parlando di un giocattolo quasi perfetto che sta facendo sognare una città intera a suon di gol e bel gioco. Per tanti sembra un sogno per altri realtà ma il tricolore, dati alla mano, è alla portata.

Giovanni Pisano

(Foto Ssc Napoli/Fb)

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest