Mondiali, il Belgio si consola col terzo posto

I diavoli rossi superano 2-0 l’Inghilterra con Meunier e Hazard: miglior piazzamento di sempre. Mertens entra a mezz’ora dalla fine

Mai così in alto i diavoli rossi. Il Belgio supera 2-0 l’Inghilterra conquista il terzo posto nella finale di consolazione ai mondiali, a San Pietroburgo. Un gol per tempo: Meunier in apertura e Hazard nel finale. A mezz’ora dal termine entra il napoletano Mertens, che si mette in mostra con un tiro a giro, di poco a lato. Il Belgio bissa, tra l’altro, il successo sugli inglesi, sconfitti anche nella prima fase. Il miglior risultato dei diavoli rossi, sinora, era il quarto posto di Messico ’86.

(Foto FIFA World Cup/Fb)

 

BELGIO-INGHILTERRA 2-0 (1-0)

Belgio (3-4-3): Courtois, Alderweireld, Kompany, Vertonghen, Meunier, Tielemans (33′ st Dembele), Witsel, Chadli (39′ pt Vermaelen), De Bruyne, Lukaku (15′ st Mertens), E. Hazard. (12 Mignolet, 13 Casteels, 8 Fellaini, 11 Carrasco, 16 T. Hazard, 18 Januzaj, 20 Boyata, 21 Batshuayi, 23 Dendoncker). All.: Martinez

Inghilterra (3-5-2): Pickford, Jones, Stones, Maguire, Trippier, Loftus-Cheek (39′ st Dele Alli), Dier, Delph, Rose (1′ st Lingard), Kane, Sterling (1′ st Rashford). (13 Butland, 23 Pope, 2 Walker, 8 Henderson, 11 Vardy, 14 Welbeck, 15 Cahill, 18 Young, 22 Alexander-Arnold). All.: Southgate

Arbitro: Faghani (Iran)

Reti: 4′ Meunier; 82′ E. Hazard

Note: angoli: 5-5 Recupero: 2′ e 3′ Ammoniti: Stones, Witsel per gioco scorretto, Maguire per proteste Var: 0. Spettatori: 65.000

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest