Basket, Avellino cede di un soffio a Cantù

Lupi sconfitti (75-74) con un tiro libero a un secondo dalla fine

Finale amaro per Avellino, sconfitta a Cantù (75-74) con un tiro libero a un secondo dalla fine, nel posticipo della 11esima giornata. Non bastano i 22 punti di Joe Ragland e i 14 di Levi Randolph e Kyrylo Fesenko.

(Foto Pallacanestro Cantù/Fb)

 

 

RED OCTOBER CANTU’-SIDIGAS AVELLINO 75-74

RED OCTOBER CANTU’: Acker 6, Chinellato ne, Baparape’ ne, Parrillo, Pilepic 4, Waters 14, Callahan 5, Kariniauskas 2, Darden 9, Quaglia ne, Johnson 35. Allenatore: Kurtinaitis

SIDIGAS AVELLINO: Zerini 3, Ragland 22, Green 5, Tomei ne, Leunen 7, Cusin 2, Severini, Randolph 14, Obashohan 7, Fesenko 14, Thomas, Parlato ne. Allenatore: Sacripanti

ARBITRI: Filippini, Aronne, Grigioni

NOTE: parziali 28-17, 38-37; 47-57. Tiri liberi: Cantù 16/18, Avellino 13/18. Usciti per 5 falli: nessuno.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest