I biancoazzurri sconfitti anche in gara 2 delle semifinali: 13-7. De Crescenzo: “Complimenti ai miei per la stagione”

BRESCIA – Finisce il sogno dell’Acquachiara, sconfitta 13-7 dall’An Brescia in gara 2 delle semifinali. In gara 1 alla Scandone i lombardi avevano vinto 15-7. Ora finale per il terzo posto. De Crescenzo fa in anticipo i complimenti ai suoi giocatori “per l’ottima stagione disputata. Tra l’altro la mia è una squadra molto giovane. Stasera abbiamo provato a sbarrare la strada al Brescia, ma ci siamo riusciti solo nella primissima parte del match. Si è fatta sentire l’assenza di Petkovic, soprattutto nelle situazioni di uomo in più”.

 

 

BRESCIA-ACQUACHIARA 13-7 (4-3; 3-1; 3-1; 3-2)

Brescia: Del Lungo, Bruni L, Presciutti C. 3, Pagani F. 1, Molina 3, Rizzo 1, Giorgi 1, Nora 1, Presciutti N., Bodegas
1, Fiorentini D., Napolitano, Dian. All. Bovo.
Carpisa Yamamay Acquachiara:Caprani, Perez 2, Rossi 1, Paskvalin, Marziali, Lanzoni, Ferrone 2, Luongo S. 2
rig., Valentino, Astarita, Gitto M., Lamoglia. All. De Crescenzo .
Arbitri: Bianchi e Taccini

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest