Villa Literno, presi due rapinatori

I due bloccati sulla strada provinciale 131

I due sono stati bloccati dai militari dell’Arma subito dopo che, a bordo di un’autovettura Fiat Panda, avevano minacciato di percosse un 31enne di San Cipriano d’Aversa che si trovava sul ciglio della strada a bordo della sua autovettura e, al quale, avevano rapinato 70 euro in contanti. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe, a Villa Literno, nel Casertano, sulla strada provinciale 131, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina in concorso, di Vincenzo Palma Vincenzo, 39enne, e Giuseppe Cerqua, 39enne, entrambi residenti a Giugliano in Campania. La somma recuperata è stata restituita alla vittima mentre gli arrestati sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest