Trentola Ducenta, minacce e atti persecutori ai familiari: arrestato

In manette un 48enne

Il provvedimento è scaturito degli approfonditi accertamenti dei militari, che hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico dell’uomo. Carabinieri della sezione radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno dato esecuzione ad una ordinanza di misura cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di Fathi Bessadok, 48enne  Trentola Ducenta.  E’ accusato di reiterate minacce ed atti persecutori, negli ultimi mesi, nei confronti di alcuni familiari. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest