Torre del Greco: furto di energia elettrica in pasticceria, arrestato titolare

Ai domiciliari il 55enne: è accusato di furto aggravato e continuato

Secondo i carabinieri nella sua nota pasticceria, la Dolcemania di via Nazionale, c’era un allacciamento illegale al cavo della linea elettrica a monte del contatore, che gli consentiva di non registrare alcun consumo. A Torre del Greco i miltari del locale radiomobile, con il supporto di tecnici dell’Enel, hanno arrestato il 55enne Giuseppe Benino: il commerciante è accusato di furto aggravato e continuato. La società erogatrice stima un danno di 30.000 euro circa. L’arrestato è ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest