San Martino Valle Caudina, operaio folgorato mentre raccoglie ciliegie: denunciato il caporale

Denunciato per omicidio colposo un 28enne

 

Un 28enne è stato denunciato, con l’accusa di omicidio colposo, per la morte di Daniele De Biasi, il giovane di 29 anni rimasto folgorato sabato scorso mentre raccoglieva ciliege in un terreno di San Martino Valle Caudina. Il provvedimento e’ stato notificato all’indagato dagli agenti del Commissariato di Polizia di Stato di Cervinara. De Biasi insieme ad altri giovani era stato reclutato “in nero”, con una diaria giornaliera di 40 euro, dal ventottenne che dopo aver ricevuto dal proprietario del fondo l’autorizzazione a raccogliere i frutti aveva assunto per proprio conto gli operai. La vittima e’ stata colpita da una violenta e mortale scarica elettrica mentre spostava una scala di alluminio che ha toccato i fili dell’alta tensione.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest